registro pilota di patologia per l'autismo

Dall’analisi delle buone prassi alla creazione di un registro di patologia per l’autismo

Le conoscenze sull’origine dei disturbi dello spettro autistico sono ancora insufficienti. Questo pregiudica significativamente l’applicazione di interventi appropriati che abbiano le caratteristiche di individualità e tempestività, nonché lo sviluppo di nuove terapie. L’istituzione di un registro di patologia su base clinica per l’autismo è uno strumento cardine per raccogliere con sistematicità e in maniera longitudinale le informazioni cliniche  individuali[…]

#sfidAutismo18 progetto oggetto di finanziamento FIA

Patologie internistiche e comportamenti problema nell’autismo

Il progetto vuole creare una rete di specialisti e di un protocollo di prevenzione Ambito di ricerca Inclusione scolastica e metodologie didattiche per persone con disabilità ed autismo; Ricerca di base e applicata per diagnosi, trattamento e sostegno della popolazione con autismo in età evolutiva ed adulta; Sostegno alle famiglie di persone con autismo per la[…]

i disturbi psichiatrici e l'autismo

Prevalenza e Fenomenologia dei disturbi Psichiatrici nell’autismo (PFPA)

Il progetto numero 3  oggetto del finanziamento FIA in occasione della raccolta fondi è la ricerca dal titolo: Prevalenza e Fenomenologia dei disturbi Psichiatrici nei disturbi dello spettro Autistico (PFPA), un progetto della durata prevista di 24-29 mesi, le cui parole chiave sono: Autismo, disabilità intellettiva, psicopatologia, prevalenza, comorbilità, co-occorrenza, diagnosi differenziale Abstract del progetto La[…]

disregolazione dei fattori neurotrofici

Nuove ipotesi patogenetiche con prospettive terapeutiche promettenti

Vi segnaliamo un interessante articolo che apre nuove prospettive nell’interpretazione della patogenesi dell’autismo chiamando in causa una disregolazione dei fattori neurotrofici. Tale ricerca pone inoltre le premesse per terapie innovative, dal momento che un peptide di 11 aminoacidi (denominato Peptide 6) é stato in grado di prevenire gli effetti patogeni dei sieri di bambini con autismo sul[…]

FIA per la ricerca

Autismo e ricerca scientifica: cosa si deve fare

  Ricerca scientifica per l’individuazione precoce dei casi di Autismo  I Disturbi dello Spettro Autistico sono spesso diagnosticati dopo i 3-4 anni di età nonostante alcune anomalie siano già presenti nei primissimi mesi di vita, come evidenziato dai racconti dei genitori e dall’analisi retrospettiva effettuata sui video ‘familiari’ di bambini diagnosticati. Comprendere come tali disturbi[…]