Centro di alti studi sull’autismo

Centro alti studi sull'autismo

Il progetto di dar vita ad un Centro Internazionale di Alti Studi sull’autismo nasce dalla sinergia tra istituzioni universitarie, enti di formazione e ricerca e istituzioni scolastiche, al fine di sviluppare indicazioni operative per la prassi didattica e contribuire così al miglioramento della qualità dell’inclusione scolastica, a vantaggio di tutti gli alunni.

Oltre alle attività di ricerca psicopedagogica, verranno organizzate attività di studio assistito, isole linguistiche, viaggi d’istruzione, per la promozione e la messa a punto di proposte di innovazione didattica, elaborate e verificate da insegnanti e ricercatori, a partire dall’esperienza e dalle buone pratiche.

Si prevede di impiegare almeno tre ricercatori, di cui uno in ambito internazionale.
Il Centro si propone di svolgere la sua attività a favore delle scuole – in stretta collaborazione con gli insegnanti e i dirigenti scolastici – al fine di produrre una ricaduta immediata sul miglioramento della qualità dell’inclusione scolastica. Sul versante della ricerca opererà mediante protocolli di sperimentazione e monitoraggio delle iniziative attivate in quasi tutte le regioni d’Italia (sono disponibili scuole e reti di scuole in 10 regioni italiane).

Scarica la versione completa del progetto Centro di alti studi sull’autismo  (pdf)

Questo progetto è il quarto dei progetti scelti dai Comitati Scientifici FIA tra i 6 progetti oggetto di finanziamento della Campagna di sensibilizzazione #sfidAutismo in occasione della Giornata di consapevolezza dell’Autismo e della Settimana blu.